Crea sito

LORENZOSPEED* interviews THE BARTENDiNG

LORENZOSPEED* intervista MARCO CORGNATi alias MARCONE, fondatore di THE BARTENDiNG

  1. Di cosa si occupa la Tua attività?

La mia attività si occupa principalmente di formazione bar, abbiamo una vera e propria scuola per barman a Firenze, nella quale offriamo formazione su tutti i livelli e le tipologie di Bartending. Offriamo altri servizi al nostro mercato come le consulenze per i locali in apertura o start up per i locali che desiderano rinnovarsi o cambiare qualcosa per stare al passo con i tempi ! In fine, non per demerito ovviamente, organizziamo bar catering prestigiosi per tutte le tipologie di feste private e non; dal compleanno al matrimonio, passando dalle inaugurazioni, alle fiere e ai loro after party, eccetera. Insomma ci occupiamo del pianeta Beverage a 360°.

  1. Qual è stato l’input che Ti ha dato lo spunto per aprire la Tua attività ?

Personalmente sono stato uno dei migliori Bartender a livello internazionale, ho lavorato in Italia ed in Europa in locali e per feste private di alta società, ho preso parte a molte competizioni nazionali ed internazionali ( ad oggi circa 250 competizioni salendo sullo scalino più alto del podio per 67 ) … dopo aver avuto qualche esperienza in scuole per barman nazionali, ho capito che il mio settore sarebbe stato quello della formazione. Ho aperto quindi con altri soci la prima scuola di American Bartending nata in Lombardia, a Milano. Dopo questa esperienza ho deciso di trasferirmi in Toscana, a Firenze, dove ho fondato la mia attuale azienda, la The Bartending, la prima nata in Toscana.


The Bartending

  1. Descrivi ai lettori la Tua storia.

Dopo il mio trasferimento da Milano a Firenze per prendere un periodo di riflessione, con mio fratello ho valutato l’opportunità di aprire la prima scuola di American Bartending della Toscana. Con la vecchia attività di Milano avevo instaurato una collaborazione con un’azienda di Pontedera ( Pi ) con la quale iniziò il progetto formativo presso la loro sede e a Firenze in pieno centro. Dopo pochi mesi ci siamo accorti che la cosa funzionava e il mercato richiedeva a gran voce il nostro servizio. Nasce così nel 2005 a Firenze una giovane realtà che si occupa di formazione bar, consulenze e start up, organizzazioni eventi di tutti i generi e bar catering di prestigio per tutte le necessità; la The Bartending.

  1. Qual è l’origine del nome della Tua azienda ?

The Bartending nasce durante una cena di svago con colleghi e amici, dove tra un bicchiere di vino e una portata abbiamo concluso che il termine Bartending andava inserito … e guardando il menù notammo che prima di ogni descrizione c’era l’articolo, ad esempio: “Il Cipollotto di Tropea in Agrodolce…”. Così ho deciso di mettere l’articolo inglese ‘the’ davanti al termine Bartending, per dare importanza e risonanza al nome della mia attività. Infine, Bartending è l’azione che compie il Bartender nelle sue mansioni.

Ingredienti basilari

  1. Quali sono gli ingredienti basilari, secondo Te, per farla funzionare al meglio ?

Per la formazione è stato, è, e sarà, la formazione. Studiamo costantemente e ci aggiorniamo in materie specifiche di settore e soprattutto sulla comunicazione e sulla funzionalità delle nostre lezioni ai fini professionali. Per le consulenze cerchiamo di restare al passo con i tempi, viaggiamo in cerca di spunti e frequentiamo fiere di settore e master d’aggiornamento. Per gli eventi e i bar catering ci basiamo soprattutto sulla nostra professionalità e sul buon gusto cercando sempre di mettere in primo piano gli obiettivi e le esigenze del cliente !

  1. In questo periodo di #coronavirus, a cosa hai pensato per fronteggiare l’emergenza, e, di conseguenza, proporre ai Tuoi clienti qualcosa di valido ?

Sorrido a questa domanda perché in questo periodo con i mei collaboratori abbiamo lavorato molto su un restyling della scuola a livello di immagine e di struttura, di fatto tra ottobre e marzo abbiamo ristrutturato la scuola da cima a fondo, abbiamo rifatto e rinnovato il sito internet, rivisitato i loghi, allineato i Social, organizzato una campagna promozionale di cartellonistica urbana di grandi dimensioni. Abbiamo fatto l’inaugurazione e la presentazione dei nostri nuovi prodotti a metà febbraio, e poco dopo COVID-19 !!! Quello che stiamo facendo nel tentativo di restare in piedi subendo meno danni possibili, è creare tutorial free sui social per fidelizzare i nostri utenti in modo da poter ripartire appena finito tutto con Masterclass e aggiornamenti utili e a basso costo, senza svendere il prodotto ma giocando sul numero dei partecipanti e sugli sponsor sostenitori… speriamo che finisca presto, ma siamo consapevoli che moltissime cose cambieranno al termine di questa follia !

Progetti futuri e non solo

  1. Quali sono i Tuoi progetti futuri ?

Con i miei collaboratori gli obiettivi erano molti e molto chiari… ad oggi è tutto basato sul recupero della situazione economica da parte del nostro target di riferimento, ma pensiamo che il recupero possa essere lento e faticoso. Un progetto su cui stiamo lavorando è una start up per i locali pubblici in riapertura per aiutarli a gestire il cambiamento e la ripartenza.

  1. Qual’è, se vuoi dircela, la qualità migliore della Tua attività, e cosa Ti piace di più del gestirla ?

La nostra miglior qualità è la passione con cui formiamo le persone ed organizziamo i nostri eventi. Non si basa tutto su esperienza, solidità, grandezza e forza organizzativa… noi siamo certi che l’amore e la passione che dedichiamo al nostro lavoro, sia la nostra carta vincente da sempre ! La cosa che preferisco fare è formare i formatori e studiare programmi didattici, col fine unico di aiutare gli studenti a capire e poter utilizzare nell’immediato le nozioni apprese.

  1. Cosa Ti piace maggiormente della Tua professione ?

L’espressione e il comportamento dei corsisti a fine corso o percorso formativo… amo notare che si sono resi conto che è l’ultimo giorno e non vogliono andare via… quel momento è magico, vuol dire che hai lavorato bene !

  1. Quale messaggio vuoi lanciare ai Tuoi clienti ? 

Mi limito a dire che noi siamo stati i primi in Toscana, gli unici ad avere una vera scuola… non formiamo in locali chiusi o presso aziende di settore. Una VERA scuola attrezzata come un vero bar con una postazione bar per ogni corsista… insomma quello che diciamo ai nostri potenziali clienti è : “se volete attingere al vero sapere dovete andare alla fonte…” ( cit. Sacha Ugas )

Per leggere tutte le interviste dell’iniziativa ‘Art will save us’ promossa da LORENZOSPEED* con tutti gli artisti che hanno già aderito, clicca qui >>> http://lorenzospeed.altervista.org/blog/the-art-save-us/

Se vuoi tornare alla pagina principale del blog, clicca qui >>> http://LORENZOSPEED.altervista.org/blog

 

Pubblicato da LORENZOSPEED

LORENZOSPEED* ha al suo attivo migliaia di programmi radiofonici, sia in web-radio che radio con ospiti anche di livello internazionale, ed ha suonato a migliaia di Eventi, in centinaia di club e locali, con Deejay di fama mondiale.

error: Content is protected !!