Crea sito

THOMAS LiBERO interviews by LORENZOSPEED*

THOMAS LiBERO intervistato da LORENZOSPEED*

Grazie mille per lo spazio e l’opportunità !

1 ) Qual è stato l’input che Ti ha dato lo spunto per formare il progetto ?

Gli input sono sempre stati molti, mio papà mi ha sempre fatto ascoltare musica rock e quindi sono sempre stato affascinato da quel mondo. Ad un certo punto ho avuto proprio un flash, un colpo di fulmine per lo strumento visto in vetrina e mi feci regalare la mia prima chitarra, da li poi è partito tutto. ( Comunque volevo essere Ace Frehley ).

 

2 ) Qual è l’origine del Tuo nome d’arte ?

 Per quanto sia incredibile, questo è il mio vero nome. Ho avuto la fortuna di avere due genitori intelligenti che non mi hanno dato un nome buffo o che suonasse male, magari sapevano già che mi sarebbe tornato utile.

 

 

Sound for you

3 ) Quali sono gli artisti e/o le band musicali di riferimento per la Tua idea di Musica ?

Paul Stanley, Gene Simmons, Ace Frehley, Peter Criss, Eric Carr, Bruce Kulick, Mark St John, Eric Singer, Vinnie Vincent.

 

4 ) Cos’è per Te la musica ?

 Un mezzo con il quale si possono fare tantissime cose, positive e negative.

 

 

5 ) Quali sono i Tuoi progetti futuri ?

Continuare a fare quello che faccio e soprattutto pubblicare sempre musica nuova, migliorare sempre di più e magari dare una mano ad altri artisti.

 

6 ) Quale messaggio vuoi comunicare o trasmettere attraverso la Musica ?

Che non bisogna avere paura di essere se stessi nonostante la società in cui viviamo ci voglia rendere schiavi delle sovrastrutture sociali nate da un pensiero che ci vuole tutti uniformati a seconda del periodo storico.

 

 

Thomas Libero’s bio

7 ) Descrivi ai lettori la Tua storia artistica

Racchiudere la mia storia artistica in poche righe la vedo dura ( soprattutto per uno sprovvisto del dono della sintesi ), però diciamo solo che ho iniziato a suonare la chitarra a 13 anni e da lì non mi sono mai fermato. Qualche anno più tardi ho anche iniziato a cantare volendo diventare un pò come Dave Meniketti e Sammy Hagar ( lontano dai loro livelli e risultati ). Ho militato in diverse formazioni ma ho sempre portato avanti il mio progetto solista con il quale propongo pezzi inediti di stampo rock sia in italiano che in inglese.

 

8 ) Cosa Ti piace della Tua professione ?

Poter esprimere la mia opinione e poter dire quello che voglio, tante volte nascondendo dei significati profondi dietro ad una melodia orecchiabile. Magari 3/4 della gente non capirà, ma a me basta per sentirmi soddisfatto … e poi c’è sempre quel quarto mancante che capisce e lì sono vere soddisfazioni.

 

 

9 ) Quale consiglio daresti a chi volesse iniziare il Tuo percorso artistico ?

Non fatevi scoraggiare dalle critiche degli altri. A volte le persone godono nel vomitarvi addosso le loro frustrazioni, voi continuate sempre, sarete voi stessi e il tempo a dirvi se dovete smettere e se non ne vale la pena.

social :

facebook : www.facebook.com/thomasliberomusic

instagram : www.instagram.com/thomaslibero_music

youtube : www.youtube.com/ThomasLiberoRock

 

 

Link e contatti

Se vuoi leggere tutti gli articoli del blog, clicca qui >>> http://LORENZOSPEED.altervista.org/blog

Per iscriverTi gratuitamente al canale YouTube di LORENZOSPEED* clicca qui >>> https://www.youtube.com/LORENZOSPEED

Se vuoi ascoltare tutti i podcast radiofonici e Live di LORENZOSPEED* clicca qui >>> https://www.mixcloud.com/LSPDj

Pubblicato da LORENZOSPEED

LORENZOSPEED* ha al suo attivo migliaia di programmi radiofonici, sia in web-radio che radio con ospiti anche di livello internazionale, ed ha suonato a migliaia di Eventi, in centinaia di club e locali, con Deejay di fama mondiale.

error: Content is protected !!